Esplorazioni a Piedi 

Home Cosa Chi Foto 2024

Trekking sui Sentieri dei Meandri
Serbia sconosciuta e sorprendente
Vallate tortuose e serpeggianti
La strampalata casetta sul fiume
I pittoreschi paesini di montagna
Il curioso "Villaggio di Legno"
Visiteremo la capitale Belgrado
Dormiremo negli Etno-Villaggi
Il Parco Nazionale Tara
I monasteri fortificati
Il tempio ortodosso più grande del mondo
Gli incredibili meandri di Uvac
Belgrado, la capitale della Serbia
Possibilità di fare una Via Ferrata

Trekking sui Sentieri dei Meandri
e visita di Belgrado

24‑31 agosto 2024
Esplorazione a piedi delle
Riserve Naturali di Serbia
fra meandri e monasteri
con visita di Belgrado.
In sintesi:
  • • trekking facile-medio
  • • costi bassi e trasparenti
  • • visite turistiche 2 giorni
  • • trek 5 giorni zaino leggero
  • • tappe 3-5 ore/giorno
  • • dislivelli 250-550 m/giorno
  • • cammino "autoguidato"
  • • notti in Etno-Villaggi
  • • automobile noleggiata
  • • temperatura 24-29°C

Viaggio alla scoperta di una terra sconosciuta e misteriosa, che offre sentieri intriganti e panorami sorprendenti. Andremo ad esplorare le vallate più incontaminate della Serbia, camminando fra meandri e monasteri, con visita turistica di Belgrado.

Questa iniziativa consiste nel noleggiare un'automobile a Belgrado e passare sei giorni nei Parchi Nazionali più belli di Serbia, facendo trekking autoguidato sugli itinerari più interessanti della zona.

I monti di Serbia non sono molto alti, ma sono caratterizzati da vallate molto tortuose, dove i fiumi formano meandri a serpentina. Da non perdere il Parco Nazionale Tara e la Riserva Naturale Uvac, dove i canyon sono più spettacolari e dove regnano sovrani aquile e grifoni.

Le montagne di Serbia sono un tripudio di monasteri ortodossi fortificati ed eremi nascosti in grotte a picco sulla valle.

I paesi sono molto pittoreschi, fra cui spicca Drvengrad (impronunciabile ), il cui nome significa "Villaggio di Legno". Interessante la possibilità di pernottare negli "Etno-Villaggi" immersi nella natura più selvaggia oppure in Chalet sul fiume.

Oltre al trekking faremo anche turismo culturale a Belgrado, ex capitale della Jugoslavia, oggi considerata una città eclettica, pungente e passionale. Qui si trova la cattedrale ortodossa più grande del mondo, il Tempio di Sava, ed il museo di Nikola Tesla.

La lingua è il Serbo scritto in cirillico (frasario).

Il programma potrà variare sulla base degli orari del volo, ma in linea di massima è questo:

  • sabato 24-08-2024
    appuntamento a Belgrado in mattinata (viaggio in autonomia);
    ritiro dell'auto noleggiata;
    trasferimento al Parco Nazionale Tara;
    visita casetta sul fiume;
    pernottamento in Rifugio;
  • domenica 25-08-2024
    trekking al belvedere Bilješka o Banjska o Dujin;
    12 km, 4 ore, dislivello +355/-355m. (mappa);
    trasferimento in auto a Drvengrad (1h30);
    pernottamento in Etno-Villaggio;
  • lunedì 26-08-2024
    trasferimento in auto nella Riserva Naturale Uvac (2h);
    trekking nei Meandri di Uvac;
    7.2 km, 2:30 ore, dislivello +390/-313m. (mappa);
    pernottamento all'Etno-Villaggio Molitva;
  • martedì 27-08-2024
    trekking di ritorno all'auto;
    4 km, 1:20 ore, dislivello +115/-195m. (mappa);
    trasferimento in auto al Monastero Studenica (2h);
    visita turistica del Monastero Studenica;
    trasferimento in auto nelle Gole Ovčar-Kablar (2h);
    pernottamento in Chalet sul fiume;
  • mercoledì 28-08-2024
    trekking nei Meandri di Kablar;
    3.6 km, 2 ore, dislivello +522/-522m. (mappa);
    eventualmente allungabile o fattibile in Via Ferrata;
    visita all'Eremo Isposnica Savinja;
    pernottamento in Chalet/Baita;
  • giovedì 29-08-2024
    trekking al belvedere Ovčar;
    10.3 km, 4:30 ore, dislivello +750/-750m. (mappa);
    eventualmente accorciabile a +/-390m;
    trasferimento in auto a Novi Sad (2h20);
    pernottamento in Hotel/AirBnb;
  • venerdì 30-08-2024
    visita di Novi Sad;
    serata al Festival dei Musicisti "Gradić Fest";
    pernottamento in Hotel/AirBnb;
  • sabato 31-08-2024
    trasferimento in auto a Belgrado (1h20);
    visita di Belgrado;
    pernottamento in Hotel/AirBnb;
  • domenica 01-09-2024
    visita di Belgrado;
    restituzione automobile;
    volo per l'Italia;
    rientro a casa con tanta soddisfazione
Totale Km in auto: 918 (mappa)

Cammineremo con zainetto leggero perché il pernottamento è stanziale. Tuttavia c'è la possibilità di raggiungere il selvaggio Etno-Villaggio Molitva arrivandoci a piedi, costeggiando i famosi meandri, in questo caso lo zaino dovrà contenere il necessario per una sola notte. Chi vuole potrà comunque raggiungere l'Etno-Villaggio in macchina.

Non avremo la guida escursionistica, ma avremo tutte le informazioni su mappe e segnaletica per poter camminare da soli. Useremo l'App per telefonini "Mapy.cz" che contiene la mappa off-line della sentieristica. Chi vuole potrà anche utilizzare "Komoot.com" oppure "AllTrails.com"

Il clima ad agosto in Serbia assomiglia a quello italiano. La temperatura diurna è sui 24°C in montagna e sui 29°C in città. Il cielo è soleggiato per 9 ore al giorno. Agosto è il mese meno piovoso e meno ventoso dell'anno (fonte).

Questo trek è organizzato personalmente da un gruppo di amici. Non siamo un'agenzia viaggi, né un tour operator, né un'associazione, né accompagnatori, né guide escursionistiche. Siamo un semplice gruppo di amici. Non c'è nessuna iscrizione, nessuna tessera, non c'è assicurazione. Il gruppo è formato solo da amici conosciuti ed ogni partecipante prenota e paga per conto proprio tutti i servizi in loco (trasporti, ostelli, mappe). Per la conoscenza della zona montana ci appoggieremo alle Guide locali, che ci forniranno le mappe e le informazioni necessarie. Nel trek autoguidato è prevista la collaborazione di tutti per l'interpretazione delle mappe e della segnaletica sui sentieri. Ogni partecipante dovrà provvedere ad assicurarsi per conto proprio. Questa pagina web è solo un promemoria per gli amici, senza obiettivi promozionali né economici.

Esistono voli low cost dall'Italia a Belgrado, sia diretti che con scalo. Per chi parte da Milano, è conveniente il volo diretto Air Serbia delle 09:30

Per il ritorno si può scegliere se tornare sabato o domenica.

Ognuno deve provvedere in autonomia al proprio viaggio.
Per entrare in Serbia è sufficiente la carta di identità.

  • Volo: se prenotato con anticipo può costare sui 135 €/AR.
  • Autonoleggio: stimato in 50 €/persona (se saremo in 4 persone).
  • Pernottamenti: 15-20 €/persona/notte (da prenotare via Booking/AirBnb).
  • Pasti: stimato in 25 €/giorno/persona.
  • Trekking: gratuito.
  • Organizzazione: gratuita, in cambio di una cena offerta dai camminatori

Totale: stimato circa 390 €/persona più volo.

Ognuno paga la propria parte autonomamente.
Numero minimo di partecipanti: 3.

Per informazioni:

 Autorizzo trattamento dati (Policy)


La parola all'Esploratore:
"Non siamo né un'associazione, né un'agenzia viaggi, né un tour operator, né accompagnatori, né guide escursionistiche. Siamo semplici appassionati di Esplorazioni a Piedi, non professionisti, senza scopo di lucro, desiderosi di fare le nostre ferie esplorando terre affascinanti. Per la conoscenza dei sentieri ci appoggiamo di volta in volta alle guide locali, che ci forniscono le mappe ed i servizi necessari."  
 
Questo blog nasce dalla pluriennale esperienza di Alessandro Mazzetti, camminatore non professionista, appassionato di Esplorazioni a Piedi e proprietario di questo sito senza scopo di lucro. "NodoBandiera" non è un nome registrato, è solo un bel nodo che suona bene come dominio web.
www.NodoBandiera.it
eMail: esploratore@nodobandiera.it
 Autorizzo trattamento dati (Policy)